Niente Soldi alla Ricerca-3- Citazione

NIENTE SOLDI ALLA RICERCA – 3

Niente Soldi alla Ricerca-3.  Già nel Marzo 2017 fu pubblicato un articolo su Microbiologia Italia   che trattava della nascita di un laboratorio di massima sicurezza(livello 4: BSL4) a Wuhan, il primo su tutto il continente cinese.

Gli scienziati esprimevano le loro preoccupazioni circa le eventuali “fughe” di agenti patogeni molto pericolosi, sia l’aggiunta di una “dimensione biologica” alle tensioni geopolitiche già esistenti tra la Cina e le altre nazioni.

Ma i microbiologi cinesi festeggiavano il loro ingresso nell’èlite di scienziati abilitata a trattare le più grandi minacce biologiche del mondo.

“Esso offrirà maggiori opportunità per i ricercatori cinesi e il nostro contributo sui patogeni di quarto livello andrà a beneficio di tutto il mondo”, dice George Gao, direttore dell’Accademia Cinese delle Scienze e del Laboratorio di Microbiologia e Immunologia patogena a Pechino.

Nel mese di gennaio di quell’anno, il laboratorio fu dichiarato conforme alle norme ed ai criteri BSL-4 dal China National Accreditation Service for Conformity Assessment (CNAS).

Biocontenimento

Il BSL-4 è quindi il massimo livello di biocontenimento.

I fattori da tenere in considerazione comprendono: il filtraggio dell’aria e il trattamento delle acque e dei rifiuti che vengono eliminati dal laboratorio, il cambio dei vestiti per i ricercatori e la doccia prima e dopo l’utilizzo delle strutture del laboratorio.

Il laboratorio di Wuhan è costato 300 milioni di yuan (44 milioni di dollari), e, per eliminare ogni preoccupazione riguardante la sicurezza è stato costruito molto al di sopra della pianura alluvionale e con la capacità di resistere ad un terremoto di magnitudo 7, anche se la zona non ha una storia di forti terremoti.

Le attività del laboratorio si concentreranno sul controllo delle malattie emergenti, mediante l’impiego di virus infettivi purificati e colture cellulari primarie, perseguendo lo scopo di rappresentare uno dei laboratori di riferimento dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, in tutto il mondo.

“Sarà un nodo fondamentale nella rete di biosicurezza del laboratorio globale“, dice il direttore del laboratorio Yuan Zhiming.

Niente soldi alla ricerca-3- Ora Et Labora

Laboratorio Globale

Niente Soldi Alla Ricerca – 3

Le preoccupazioni non diminuiscono. Infatti, il virus della SARS è sfuggito più volte agli alti livelli di contenimento a Pechino, fa notare Richard Ebright, biologo molecolare presso la Rutgers University di Piscataway del New Jersey.

Siamo quindi di fronte ad un bivio: da un lato il progresso scientifico e la possibilità di studiare e controllare le più pericolose infezioni della Terra, dall’altro il forte dubbio che la costruzione di un laboratorio di questo tipo possa essere un modo tutto cinese di dimostrare al mondo che la nazione è competitiva, un grande “status symbol” insomma, che si tratti di un reale bisogno, oppure no.

Niente soldi alla ricerca-3- Omuncolo

Una Prova Di Forza Fra Nazioni?

Niente Soldi Alla Ricerca – 3

“I virus non conoscono confini”

Per noi, gente comune, la domanda sorge spontanea: a cosa serve un laboratorio che ricerca, tratta e lavora su microrganismi ad alto rischio?

Secondo gli scienziati, tale studio serve a conoscere le modalità di trasmissione, la disponibilità di efficaci misure preventive e terapie efficaci.

Ma se, come detto da più parti, l’agente patogeno fosse “costruito” appositamente?

Allora non è vero che si studia per salvaguardare la salute e la vita del pianeta, piuttosto per sterminarla.

E cosa è la presenza di un laboratorio di questo genere se non una prova di forza fra nazioni?

Nello studio Uncanny Similarity Of Unique Inserts In The 2019-Ncov Spike Protein To Hiv-1 Gp120 And Gag, si legge che:

È improbabile che la scoperta di 4 inserti unici nel 2019-nCoV, che hanno tutti identità/somiglianza con i residui di amminoacidi nelle proteine ​​strutturali chiave dell’HIV-1, sia di natura fortuita.

Continuando a sottolineare che siamo dei semplici lettori curiosi, ci pare intendere che in questi laboratori si incrociano virus come si creano nuove razze di cani.

E che questi scienziati si credono Dio.

“Prove di Pandemia”

Accanto a figure di medici e scienziati dalla razionalità trionfante si profila l’oscura immagine dello scienziato che forza le misteriose leggi di natura con risultati imprevedibili e devastanti.

E vengono in mente citazioni letterarie con mostruosi ibridi prodotti da incauti “dottori” come Frankenstein o Mister Hyde.

Perché finanziare la ricerca?

Stiamo attenti, c’è ricerca e ricerca e nessuno di noi vorrebbe finire a vivere in un pianeta che ci ricorda tanto il film L’Esercito delle 12 Scimmie.

Esistono dati reali che confermano che la sopravvivenza della Terra è compromessa dagli abusi della razza umana. […] l’inquinamento della terra, dell’acqua, dell’aria, il degrado dell’ambiente. In questo contesto non le sembra che gli allarmisti abbiano una saggia visione della vita?
(Dottor Peters – L’Esercito delle 12 Scimmie)

Niente soldi alla ricerca-3- Medicina

Un Segnale Della Natura

Niente Soldi Alla Ricerca – 3
Niente soldi alla ricerca-3 Prove di Pandemia

Prove Di Pandemia – Quando La Fantascienza Diventa Realtà

Niente Soldi Alla Ricerca – 3