La crisi è un'opportunità? Circolo dei Tignosi

La crisi è un’opportunità?

L’anima dell’uomo ha radici nello stomaco. Chiunque scrive molto meglio dopo una bistecca di manzo e una pinta di whiskey che non dopo una tavoletta di cioccolata da cinque cents. Il mito dell’artista morto di fame è una balla. Charles Bukowski, Factotum, 1975L’anima dell’uomo ha radici nello stomaco. Chiunque scrive molto meglio dopo una bistecca di manzo e una pinta di whiskey che non dopo una tavoletta di cioccolata da cinque cents. Il mito dell’artista morto di fame è una balla.

Charles Bukowski

Factotum, 1975

Ci ripetono continuamente che la crisi stimola le nostre capacità creative, che in fondo è un’occasione per reinventarsi il nostro quotidiano. Può darsi, ma chi ripete che la crisi è un’opportunità di solito ha lo stomaco pieno.

E se la crisi fosse una balla? Se fosse un alibi del governo per fare riforme brutali senza discuterne con nessuno? Se fosse un pretesto per le aziende per costringerti a lavorare accettando qualsiasi compromesso? Se fosse una scusa per scatenare una guerra tra poveri?