Select Page

BARBARI, BARBERINI, BUZZICONI: CONTINUA IL SACCO DI ROMA

BARBARI, BARBERINI, BUZZICONI: CONTINUA IL SACCO DI ROMA

Barbari, Barberini, Buzziconi: continua il Sacco di Roma

Barbari Barberini Buzziconi Circolo dei Tignosi Blog

Secondo me qui la malavita ha ancora il ca­rattere del suo popolo. I bandi­ti romani sono alla buona, ve­raci, sanno di basilico. Solo a Roma i malavitosi si riunisco­no ancora al ristorante. Sotto certi aspetti sono rimasti poeti­ci. Tutt’altra storia da quello che accade negli Stati Uniti, do­ve la malavita è un’immagine della società: arida, cattiva, di plastica. Penso che la malavita ro­mana sia anche diversa da quella siciliana, che è rimasta folkloristica.

( Tomas Milian – Corriere della sera 21 dicembre 2009)

 

Per Trasparency International l’Italia è il paese più corrotto d’Europa. Attenzione però, il dato si basa sulla percezione della corruzione che hanno i cittadini (Corruption Perception Index – CPI). Noi italiani siamo sempre pessimisti … e la nostra percezione potrebbe essere sbagliata. (Risate di sottofondo).

Infatti, gli amministratori del comune di Roma non hanno percepito niente di niente. Anzi, il precedente Sindaco Alemanno ha dichiarato che quasi ogni giorno chiedeva ai suoi collaboratori se avevano a che fare con qualche delinquente o condannato nello svolgimento dei loro incarichi. Il Sindaco si accontentava delle risposte negative e delle rassicurazioni dei suoi impiegati. Risposte sbagliate, percezioni confuse.

Così abbiamo scoperto che anche a Roma ci sono i ladri. Ma di quelli brutti, che fanno paura, che lucrano su tutto e rubano ai poveri per farsi ricchi. Roma, la più bella città del mondo, viene depredata sistematicamente da tutti quelli che ci capitano. Tra il XVI e il XIX secolo a Roma era attivo il social Pasquino, una specie di Facebook dove anonimi postavano messaggi contro il potere. Pasquino è una statua ai piedi della quale, nottetempo, molti romani si sfogavano appiccicando biglietti con frasi pungenti che attaccavano i potenti e la loro arroganza e raccontavano il malumore popolare contro il potere e la corruzione. Tra queste pasquinate, una rimasta famosa è Quod non fecerunt barbari, fecerunt Barberini, riferendosi all’allora Papa Urbano VIII Barberini che fece scempio di Roma e dei suoi monumenti più famosi come i bronzi del Pantheon fatti fondere per realizzare le colonne del baldacchino papale in San Pietro. Continua la tradizione con Buzzi e Co. Il saccheggio è più sofisticato e smisurato. E soprattutto, mette d’accordo tutti, politicamente parlando. E quanno se tratta de magnà … Co’ la Francia o co’ la Spagna … basta che se magna. Nomen omen, nel nome il destino: buzzi è il plurale di buzzo che significa pancia e buzzicone è l’uomo grasso, obeso, avido di cibo. Rispetto al Sacco del 1527 dove la cattolica Roma fu messa a ferro e fuoco dai protestanti Lanzichenecchi mancano pestilenzeomicidistupri, sequestri di persona a scopo di estorsione, torture, devastazioni, danneggiamento di monumenti. Ma ecco che arriva la Lega che dal Nord invia i suoi Longobardi. Cambieranno nome, per rassicurare i terroni che sono stati sempre denigrati dai capi nordisti, per liberare il Sud occupato dai Vandali. Sarà un Nuovo Soggetto Politico che, come si era proposta la Lega nel 1992, salverà Roma dai magnoni, dai ladroni e dai falsi laureati. Un bel progetto, non c’è che dire. Aspettiamo con ansia i salvatori della Non-Patria, ambasciatori di una Nazione che non esiste che ci restituiranno la dignità perduta. E i soldi?

 

Informazioni sull'Autore

Circolo dei Tignosi

Grafico Pubblicitario con l’hobby della scrittura e l’attitudine alla provocazione. Non ha potuto fare nella vita ciò che voleva, si sfoga con il web. Attivista, creatrice e sostenitrice di Movimento Alieno perché … non si sa mai. Il Circolo dei Tignosi è il Blog dove contano le domande perché è nelle domande che si trovano le risposte.

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Seguici su Facebook

Ultimi Tweets

Newsletter

Partners

Etruscan Corner il Portale delle Eccellenze dell'Etruria   Wobba-Jack Tattoo and Art Visita il Sito

Categorie

Archivi

Iscriviti all NostraNewsletter

Iscriviti all NostraNewsletter

Ricevi una notifica alla pubblicazione di un nuovo articolo.

Iscrizione Confermata!